ASSO VELA
 
RSS Feed
 
03/10/2010 ALL IN TERMINA QUARTO A LUINO NELLA COPPA FAVINI

Vince lAVAV
All in quarto a Luino nella Coppa Favini e prima prova Winter Cup

La Coppa Lino Favini di Luino va a Gullisara di Pino Comerio, una delle barche di casa. Carlo Fracassoli al timone guida la classifica sin dal primo giorno della manifestazione valida come Campionato Svizzero e prima prova della Winter Cup Melges 24. Oggi, tra le nebbie di un lago autunnale, le 32 barche iscritte sono state portate nel canale, di fronte a Cannobio dove il vento, che qui "ha l'odore d'acqua e quasi di luce" come diceva Piero Chiara, soffia sempre. 6-8 nodi per portare a termine la serie che si arresta a 7 prove. La prima odierna vinta a sorpresa da Pensavo peggio di Alessandro Zampori con Beppe Zavanone a trascinare i suoi verso l'impensabile. Gullisara non si fa sfuggire il podio, Saetta il diretto inseguitore, marca ma non fino in fondo e chiude nono, Blu Moon dello svizzero Rossini con il campione di casa Flavio Favini, ottavo. All in dell'Amante Sailing Team, con l'azzurro di 49er Pietro Sibello, atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, chiude appesantendosi di altri venti punti. Audi con Simoneschi e Zandon adesso davanti. L'aria regge e un'altra prova ci sta. Gullisara e Saetta, che fanno tutto insieme, non brillano: il primo cambia lo scarto di ieri con un ventesimo, l'altro fa 13. Favini passa il traguardo davanti a tutti e si ferma in seconda posizione nella overall mangiando dieci posti in tre giorni e andando a vincere il Campionato svizzero. All in si concentra e, con il nuovo gruppo di giovani a bordo, fa una regata strepitosa chiudendo terzo dietro ad Altea. Audi solo undicesimo e il sorpasso (ieri sera erano a pari punti) si compie. Cos All in termina la sua esperienza sul lago Maggiore, con un nuovo equipaggio non ancora rodato, in quarta posizione. L'AVAV, che ha fatto stare davvero tutti bene, sia in acqua che a terra, e non la solita sviolinata di circostanza, si aggiudica il primo e il secondo posto.

"Beh, andata bene. la prima volta che andiamo in barca insieme e siamo riusciti a mettere dietro quel grande campione di Gabrio" dice Fabio Zeni, il tattico di All in impegnato nelle selezioni preolimpiche 470 insieme/contro Zandon. "Oggi abbiamo sbagliato la prima prova perch non siamo riusciti ad interpretare il vento che un po' saltava. Nella seconda invece abbiamo amministrato bene il vantaggio e siamo stati un po' pi liberi di giocarcela. Ci siamo divertiti e in un paio di occasioni siamo stati proprio bravi".

Ufficio stampa: Paola Viani
Amante Sailing Team
www.amantesailingteam.it

ALL IN a Luino (clicca per ingrandire)


Altre News
03/10/2010 UFO 22: CHIUSA LEURO CUP A LERICI
03/10/2010 VIGNE SURRAU VINCE IL CAMPIONATO ZONALE J24
03/10/2010 ALL IN TERMINA QUARTO A LUINO NELLA COPPA FAVINI
03/10/2010 EL MORO VINCE IL MATCH RACE PROTAGONIST
02/10/2010 VI TAPPA DEL TROFEO NAZIONALE DINGHY CLASSICO: DAY 2
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it