ASSO VELA
 
RSS Feed
 
10/08/2010 HURRICANE AL MONDIALE MELGES 24: DAY 4
Melges 24 World Championship
Hurricane-Murphy&Nye, una giornata agli opposti

Tallinn, 10 agosto 2010 - Finiscono in archivio altri due risultati validi ai fini del Mondiale Melges 24 di Tallinn e Hurricane-Murphy&Nye scende di una posizione in classifica generale, passando dal secondo al terzo gradino del podio. A sopravanzare l'equipaggio di Alberto Bolzan e Daniele Cassinari, oggi protagonista di una giornata a fasi alterne, valsa un secondo e un ventiquattresimo che al momento contano come gli opposti della serie, sono stati i norvegesi di Baghdad.

Gli uomini di Kristian Neergard ed Harry Melges, sin qui capaci di una partecipazione priva di sbavature, sono staccati di nove punti dall'inarrivabile Uka Uka Racing e anticipano Hurricane-Murphy&Nye di appena tre lunghezze. Una situazione ben lungi dal potersi considerare definita, specie se giudicata alla luce delle cinque manche ancora da disputare.

Una lotta, quella per il successo, che difficilmente potr aprirsi ad altri team: i primi tre hanno infatti scavato un solco piuttosto marcato rispetto a Gullisara e al migliore dei Corinthian, Storm Capital, attestati in quarta posizione a ventisette punti dalla vetta.

"Anche oggi stata una giornata impegnativa, il vento di Tallinn non assolutamente prevedibile e di conseguenza ad ogni bordo le cose possono cambiare radicalmente. La prova l'abbiamo avuta proprio nella seconda manche quando, subito dopo la partenza, nonostante fossimo in ottima posizione a centro linea, c' stato un salto di vento di oltre 40 verso destra e noi, che eravamo sulla sinistra rispetto alla maggior parte della flotta, non siamo riusciti a rientrare subito con il gruppo - spiega il timoniere di Hurricane-Murphy&Nye, Alberto Bolzan - A met bolina avevamo gi un distacco di circa trecento metri dai primi e ci siamo ritrovati a girare la prima boa con solo quattro barche dietro. E' stata davvero dura, ma Daniele (Cassinari, ndr) e tutto il team, hanno fatto un ottimo lavoro e mi hanno messo nella condizione di recuperare posizioni su posizioni. Alla fine ci siamo piazzati ventiquattresimi: meglio di cos proprio non si poteva".

La prima regata, chiusa con un secondo posto che risulta in linea con i precedenti piazzamenti, viene cos riassunta dal timoniere triestino: "Un'altra manche davvero impegnativa. Il vento saltava molto, ma siamo riusciti ad agganciare il treno dei migliori sin dalle battute iniziali. un peccato aver perso il secondo posto in classifica generale, ma abbiamo ancora cinque prove da disputare e pu davvero succedere di tutto".

Il Mondiale Melges 24 di Tallinn riprender domani. Il via dell'ottava manche previsto per le ore 12. La manifestazione si concluder gioved, quando non potranno essere disputate regate dopo le ore 14.

Classifica provvisoria
1. Uka Uka Racing, 1-2-6-1-2-5-(10), pt. 17
2. Baghdad, (15)-8-1-7-5-3-2, pt. 26
3. Hurricane-Murphy&Nye, 8-3-10-3-3-2-(24), pt. 29
4. Gullisara, 2-7-(18)-10-7-1-30, pt. 45
5. Storm Capital, 3-4-13-9-13-(40)-3, pt. 45
.....

Hurricane (clicca per ingrandire)


Altre News
10/08/2010 AUDI MELGES 24 SAILING TEAM SEMPRE COL SEGNO POSITIVO
10/08/2010 REWIND ENERGY RESOURCES AL MONDIALE MELGES 24: DAY 4
10/08/2010 HURRICANE AL MONDIALE MELGES 24: DAY 4
10/08/2010 UKA UKA ANCORA IN TESTA AL MONDIALE MELGES 24: DAY 4
10/08/2010 ALL IN AL MONDIALE MELGES 24: DAY 4
 
  Copyright © 2005/2020 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it