ASSO VELA
 
RSS Feed
 
25/05/2006 RIVA CUP 2006 E INTERNATIONAL 14 EUROPEAN CHAMPIONSHIP

RIVA CUP 2006 - 25.27/05/2006 - INTERNATIONAL 14 EUROPEAN CHAMPIONSHIP - 25.28/05/2006
Alle 16.30 di oggi lultima imbarcazione in gara per la Riva Cup tagliava il traguardo. Una seconda, superlativa giornata di questo doppio appuntamento con la grande vela agonistica sul Garda trentino.

Riva del Garda, venerd 26 maggio 2006 - Meglio, molto meglio oggi di ieri, giornata nella quale un buon trenta per cento delle imbarcazioni partecipanti alla Riva Cup ed allEuropeo della classe International 14 piedi si erano ritirata causa rotture varie, perch il vento da sud che ha soffiato sul lago di Garda stato di quelli ideali alla vela. Costante e ben distribuita sui due campi di regata, con velocit misurata tra i sei ed i sette metri al secondo, lOra ha permesso di portare a termine altre tre prove per le classi Dyas, Korsar e 505, ed altre due per i veloci Skiff australiani dei 14 piedi in gara, questi ultimi, per il podio continentale.

Continua il dominio germanico nei Dyas, ma cambia lequipaggio in testa alla classifica provvisoria, con la coppia Suesse-Bender che scalza Anderson-Malcher al secondo posto del podio davanti a Roland-Rffke. Lo skipper Oberemm, invece (sempre Germania, prodiere Linnemann) prosegue a furor di primi posti la leadership nei Korsar davanti a Mahnke-Kruck e Langner-Diestelmann, mentre nei 505 Bhm e Roos si portano al comando ai danni della coppia inglese Pinnel-Hunt, ora secondi. Al terzo posto sale un equipaggio francese, quello formato dal timoniere Boite e dal prodiere Toupet. Questa la classifica provvisoria dopo sei regate, una di scarto:

Riva Cup:

Dyas
1. Suesse-Bender (GER 1432 - dnf.1.1.1.1.3),
2. Andersohn-Malcher (GER 1320 - 1.2.2.7.2.4),
3. Roland-Rffke (GER 1407 - 4.3.3.2.dnf.2);

Korsar
1. Oberemm-Linnemann (GER 3791 - 2.1.1.1.1.dnf),
2. Mahnke-Kruck (GER 3758 - 1.2.2.4.3.1),
3. Langner-Diestelmann (GER 78 - 5.3.3.8.2.3);

505
1. Bhm-Roos (GER 8862 - 8.3.1.2.2.10),
2. Pinnel-Hunt (GBR 8882 - 6.1.6.1.5.9),
3. Boite-Toupet (FRA 8771 - 3.4.dnf.9.1.6).

Cambia anche la leadership nei 14 piedi, con la barca germanica timonata da Oliver Voss (prodiere Felix Weidling), che grazie ad una vittoria ed un quarto posto odierno sale in testa alla classifica provvisoria. Qui, per, non ancora entrato in scena lo scarto del risultato peggiore.

Europeo International 14:
1. Voss-Weidling (GER 91 - 6.3.1.4),
2. Fawcett-Doblesevic (GBR 1524 - 5.1.2.7),
3. Pattison-Ash (GBR 1500 - 2.2.9.8).

Domani, sabato 27 maggio, sono previste le tre regate conclusive per la Riva Cup (start della prima di giornata sempre attorno alle ore 13), mentre per leuropeo 14 piedi ne sono previste due. La conclusione dellEuropeo, infatti, programmata per domenica 28.

***

Claudio Chiarani
Media Contact
FRAGLIA VELA RIVA a.s.d.
Riva del Garda (TN)


Altre News
25/05/2006 ANONIMO 4 NELLA COSTIERA E 4 NELLA GENERALE DELLA MEDCUP
25/05/2006 A MEAN MACHINE LA II^ COSTIERA DEL YACHT CLUB PUNTA ALA TROPHY
25/05/2006 RIVA CUP 2006 E INTERNATIONAL 14 EUROPEAN CHAMPIONSHIP
25/05/2006 PARTE LA DUECENTO: E SUBITO SHOW DI SAGOLA
25/05/2006 BLURIMINI 2006: AL VIA LA VIII EDIZIONE
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it