ASSO VELA
 
RSS Feed
 
24/06/2005 BALTIC YACHTS RENDEZVOUS: MELISSA E OPS V I VINCITORI
Il vento chiude in bellezza il Baltic Yachts Rendezvous: Melissa e Ops V i vincitori
Si concluso oggi lappuntamento con il Baltic Yachts Rendezvous - 23 al 25 giugno - nelle acque di Porto Rotondo. Ospiti dello Yacht Club, gli scafi del cantiere finlandese si sono ritrovati per unoccasione dincontro unica per armatori, equipaggi e appassionati che avviene, a cadenza biennale, sin dal 1992.
Malgrado i postumi di una squisita cena tipica, i concorrenti si sono trovati sulla linea di partenza dove le ostilit sono iniziate regolarmente alle 12.00.
Mare calmissimo, vento appena un cenno, due boe di disimpegno nel Golfo di Congianus, tanto per confondere le idee e le tattiche, innumerevoli le virate a ridosso dellisola di Mortorio, quando improvvisamente si avuto sul campo di regata un incremento del vento che da pochi nodi salito a circa 14/16 nodi di intensit.
Le due barche che conducevano la danza, Sei Tu II e Ops V, hanno approfittato di questa occasione per incrementare notevolmente il loro vantaggio grazie alle stupende linee dacqua che hanno favorito una velocit ottimale.
Alla boa posta al largo di Capo Figari, passava primo Ops V, il nuovissimo Baltic 60, seguito a breve distanza dal pi grande Sei Tu II, entrambi nati dalla fortunata collaborazione tra il pap di Alinghi Rolf Vrolijk e il cantiere finlandese. Man mano a seguire tutto il gruppo sgranato in una lunghissima fila indiana.
Ancora una boa davanti a Porto Rotondo per consentire un arrivo in velocit al lasco stretto.
In base ai tempi corretti, trionfano nelle rispettive classi, con grande merito:
nella classe A Melissa, di Alessandro dAmbros, con a bordo il campione Beppe Zaoli, mentre nella classe B il nuovissimo Baltic 60 Ops V dellarmatore Massimo Violati.
Grande pubblico di velisti alla merenda pomeridiana dopo le dure fatiche della regata e una corsa a riordinare le coperte delle barche e labbigliamento per la serata conclusiva di questo evento organizzato dalla Societ Vela & Vino.
La logistica e lospitalit affidata allo Yacht Club Porto Rotondo, con lappoggio di Aurora Assicurazioni in veste di main-sponsor e Crdit Suisse e Finnair.
Grande successo sia per i prodotti sardi, accomunati dal simpatico abbinamento con la focaccia ligure distribuita da Lanterna Alimentari.
E seguita a conclusione dellevento una cena di gala presso lo Yacht Club Porto Rotondo che ha visto la partecipazione di tutti i velisti presenti. La serata stata allietata da fuochi dartificio che hanno dato un contributo agli stupendi colori della Costa di Porto Rotondo, favoriti da una brezza terrestre e dalla consegna di ricchi premi ai vincitori di questo Baltic Yachts Rendezvous.


Altre News
24/06/2005 CONCLUSA LA CINQUECENTO WARSTEINER CUP
24/06/2005 MUMM 30: PARIMOR-THULE ANCORA AL COMANDO
24/06/2005 BALTIC YACHTS RENDEZVOUS: MELISSA E OPS V I VINCITORI
23/06/2005 MUMM 30: PARIMOR THULE IN TESTA NEL CIRCUITO ITALIANO AUDI
23/06/2005 500X2: RIENTRA LA FLOTTA
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it