ASSO VELA
 
RSS Feed
 
17/02/2010 CLASSE J24 CAMPIONATI INVERNALI E PRIMO CUP

Proseguono i Campionati Invernali delle Flotte J24 del Garda, Taranto e Sardegna
Alla Primo Cup di Montecarlo, prima tappa del Circuito 2010 della Classe J24 italiana, argento per J di Quadri

Montecarlo. Mentre gli agguerriti equipaggi delle Flotte J24 sono stati impegnati su pi campi di regata per i Campionati Invernali organizzati con successo in tutta la Penisola, diciotto J24 sono scesi nelle acque monegasche per disputare la XXVI Primo Cup Trophe Credit Suisse, prestigioso appuntamento organizzato in modo impeccabile dallo Yacht Club Montecarlo, e valido come prima tappa del Circuito 2010 della Classe Italiana J24.

Dopo le vittorie nel 2009 e nel '07 e il quarto posto nel 2008, J di Quadri armato e timonato da Claudio Buiatti (con Claudio Zuzzi, Giovanni Abelli e Patrizia Pagotto) grazie ad una vittoria di giornata e a parziali molto regolari (2,3,6,5,2,1,6,3), stato ancora una volta grande protagonista, aggiudicandosi la medaglia d'argento alle spalle del padrone di casa Real Immobilier armato da Blandine Medecin (vincitore di quattro prove con Claude e Jean Rodelato, Denis Delaveau e Philippe Gavin) e precedendo sul podio il monegasco Miaou di Pierrick Devic (4,1,5,4,6,3,8,5).

Da segnalare anche il sesto posto della carrarina Jamaica del Capo Flotta del Golfo dei Poeti Pietro Diamanti in equipaggio con Giuseppe Diamanti, Giancarlo Caridi, Enrico Alfarano e Fabrizio Ginesi (3,5,11,ocs,4,13,3,2), il tredicesimo di Coccoe di Riccardo Paccini (con Luca Piegliasco, Corrado Santilli, Francesco Rosi e Roberto Canali), e il sedicesimo di J Falchetto di Fulvio Canevari (con Stefano Bellaria, Flavio Carmieletto, Paolo Cattaneo ed Emanuele Gliffanti).

La Primo Cup 2010, caratterizzata dal clima molto rigido, si confermata ancora una volta un ottimo banco di prova con equipaggi ed imbarcazioni di alto livello: un vero e proprio campionato d'inizio stagione con ben sei classi che si sono avvicendate in partenze ed arrivi avvincenti. Nei due weekend sono scesi in acqua complessivamente 900 velisti in rappresentanza di diciassette nazioni.

Dalle Flotte/Invernali. Mentre J di Quadri, Jamaica, Coccoe e J Falchetto hanno tenuto alti i colori azzurri nella trasferta monegasca, gli equipaggi delle Flotte del Garda, Taranto e Sardegna sono stati impegnati in nuove tappe dei loro campionati Invernali.

Flotta Taranto (aggiornamento da Nino Soriano).La giornata riservata alla decima e undicesima prova del Campionato Invernale Citt di Taranto si aperta sotto la pioggia battente e le conseguenti bizze del vento che hanno costretto Comitato e regatanti all'attesa che le condizioni meteo si stabilizzassero. Verso mezzogiorno, con vento sui 7 nodi, partita la prima prova, sotto un cielo minaccioso e un'ondina corta da tenere tutti con il fiato sospeso. Nessuna parte del campo sembrava promettere nulla di buono e, malgrado la flotta si fosse sparpagliata sul campo alla ricerca del giusto refolo, alla boa le barche si sono presentate quasi tutte contemporaneamente. Pulsarino si portato subito al comando, seguito a ruota da Alphard, Jebedee, 96gradi, Paperinik e da tutti gli altri. Decisiva l'intuizione di Antonio Macina, timoniere di Jebedee, che a tre quarti della poppa ha deciso di strambare per staccarsi dallo stressante trenino, conquistando alla boa l'interno mure a dritta: un bel vantaggio che gli ha permesso di continuare la regata in controllo sui diretti avversari. La prova finita con Jebedee al comando seguito da Alphard e Paperinik. Nel frattempo il vento ha ruotato dallo scirocco iniziale a levante ed rinforzato sui 13 nodi con raffiche che lasciavano ben sperare; il Comitato ha ridisposto il campo e dato la partenza, mentre Jebedee e Doctor J, intuendo la rotazione ancora a sinistra, hanno preso il largo sulla flotta. Nella gara di velocit, vuoi per l'affiatamento dell'equipaggio, vuoi per il nuovo gioco vele offerto dalla Banks Sails che a Jebedee calza a pennello, al secondo lato di poppa la distanza stata troppa per chiunque avesse voluto ridimensionare il momento di gloria di questa barca che ha tagliato seguita da Doctor J, Pulsarino e Alphard.
Classifiche su: www.ondabuena.it/AGONISMO.ASPe www.ottavazona.org/download/invernali/taranto/class_gen_J24_09.pdf

Flotta Garda (aggiornamento da Gino Polin). Il 2010 per la Flotta benacense iniziato con due bellissime giornate di sole e sport. L'esordio stato in montagna con la gara di sci valida per la III Combinata Sci Vela. In una giornata soleggiata e con un manto di neve impeccabile i concorrenti si sono cimentati in una gara di slalom gigante tracciato sulla pista Salizzona di Fondo Grande nel comprensorio di Folgaria (TN). Dopo le due manches, la classifica assoluta ha visto vincitore Roberto Jezek dell'Associazione Velica Trentina seguito da Franco Merci e da Giovanna Sauro che, grazie al 3 posto assoluto, si aggiudicata il primo posto nella classifica femminile. Grazie alla combinazione dei risultati della gara di sci e dell'ultima giornata di regata disputata dagli equipaggi che si sono sfidati sulle piste innevate, l'equipaggio della Velica Trentina dello skipper Silvano Dossi ad aggiudicarsi la vittoria della Combinata. Al secondo posto si piazzato l'equipaggio guidato da Gino Polin e terzo l'equipaggio capitanato da Fabio De Rossi che aveva dominato le due edizioni precedenti. I premi della Combinata sono stati assegnati la domenica successiva a Castelletto di Brenzone dove si corsa la seconda tappa del Campionato Invernale. Gli equipaggi hanno goduto di un'altra giornata soleggiata e ventosa grazie al vento che scendeva freddo ed impetuoso dalle cime innevate delle montagne del Gruppo del Brenta.
La prima prova stata dominata da EOS con Giovanni Cengia al timone e ha visto gli equipaggi impegnati da un sostenuto Peler. La prova successiva stata annullata a causa del cambio del vento che si disteso da Sud ma che ha permesso al Comitato di Regata del CV Brenzone di riposizionare il campo e far disputare altre due prove. La giornata ha visto tre vincitori distinti nelle tre prove: Luigi Gozzo ha firmato la seconda e Fabio De Rossi quella conclusiva.
La classifica assoluta vede JAM timonato da Gozzo saldamente in testa, mentre c' grande lotta per il podio con Luigi Della Valle e Giovanni Cengia che hanno guadagnato rispettivamente una e due posizioni in classifica. Il prossimo appuntamento fissato il 7 marzo.

Flotta della Sardegna. Anche la settima tappa del IV Campionato Invernale Trofeo Regione Autonoma della Sardegna - CFadda Cup, perfettamente organizzato dallo Yacht Club Quartu Sant'Elena in collaborazione con la Scuola Italia in Vela, si svolta regolarmente e con un bel maestrale sostenuto (sotto raffica sino a 25 nodi).
Due le prove portate a termine regolarmente nelle acque di Marina di Capitana dalla Flotta J24: pur senza vittorie ma con un terzo e un secondo di giornata, J Pandolfa dell'Ultragas Sailing Team ha consolidato la sua leadership conquistata due settimane fa con i medesimi risultati (6,2,1,3,2,3,2 i parziali e 13 i punti). "Sono state due regate "maschie", non sono mai andato cos vicino ad affondare un J24", ha scherzato Davide Gorgerino, armatore di J Pandolfa alla fine della manche, "in un campionato cos lungo e impegnativo, stiamo puntando alla regolarit nei piazzamenti. Speriamo faccia la differenza".
La giornata era iniziata all'insegna di Botta Dritta di Mariolino Di Fraia (20,20,20,1,1,1,13), purtroppo per rientrato in porto prima della partenza della seconda prova dominata da Wile & Coyote di Alberto Gai (5,3,8,5,4,6,1), altro equipaggio in crescita che, grazie a questa vittoria e il contemporaneo crollo di Ornella all'attacco...torra (1,4,6,20,20,20), si portato al secondo posto della classifica generale provvisoria a pari punti (24) con Libarium di Roberto Dessy (3,5,5,4,20,4,3), autore di una collisione con SIV CFadda (14,14,11,20,2,5) che comunque non ha impedito a entrambi di proseguire la prova. Il prossimo appuntamento con la Flotta J24 della Sardegna e il Campionato Invernale fissato per domenica 28 febbraio. Classifiche su: www.scuolaitaliainvela.it

Ufficio stampa: Paola Zanoni
Associazione Italiana di Classe J24
www.j24.it

PrimoCup 2010 (clicca per ingrandire) - foto Stefano Gattini premiazione III Combinata Sci Vela Garda (clicca per ingrandire)


Altre News
17/02/2010 PRIMAZONA WINTER CONTEST: PREMIATA LA CLASSE LASER
17/02/2010 VOLVO OCEAN RACE - LUNED LE NOVIT DELLA ROTTA 2011/2012
17/02/2010 CLASSE J24 CAMPIONATI INVERNALI E PRIMO CUP
16/02/2010 LA CLASSE SUNFISH IN TOSCANA E IN SICILIA
15/02/2010 NOVIT IVA - DUBBI, IN ATTESA DEL DECRETO LEGISLATIVO
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it