ASSO VELA
 
RSS Feed
 
07/02/2010 UN VIAGGIO A VELA NELL'ISOLA SUBANTARTICA SOUTH GEORGIA

UN VIAGGIO A VELA NELL'ISOLA SUBANTARTICA SOUTH GEORGIA

Nel dicembre 2009, Manfred Marktel ha completato un'ennesima traversata in solitario dell'Atlantico, la 12^ nei suoi primi 9 anni di pensione, dopo che dal 1973 lo skipper - dirigente e amministratore delegato di industrie metalmeccaniche di Torino e Milano aveva gi accumulato 80.000 miglia di esperienza velica in Mediterraneo, prevalentemente in solitario. Con l'incommensurabile ricchezza del "tempo necessario ad allargare gli orizzonti" portatagli dalla pensione, ha varcato le Colonne d'Ercole realizzando il sogno di molti velisti ed ha inanellato alcuni "giri" fra Canarie, Venezuela, Caraibi e Azzorre, per poi far rotta nell'Atlantico meridionale dal 2006, fra Brasile e Sud Africa, dove con la sua barca Maus di 11 metri in acciaio ha vissuto esperienze non comuni nell'emisfero australe, spingendosi fino alle remote South George Islands alla latitudine di Capo Horn.
Il racconto della traversata da Salvador de Bahia alle Falkland, South George Islands e ritorno, di 7.500 miglia in 75 giorni, l'oggetto della conferenza al Museo Civico di Storia Naturale "G. Doria", subito dopo la quale Maus inizier una nuova traversata da sotto la Table Mountain sudafricana alla volta delle pampas argentine, ma dove "la meta del viaggio il viaggio stesso" secondo la filosofia di Manfred.
MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE "G. DORIA"
Gioved 11 febbraio 2010 - Conferenza di Manfred Marktel



Altre News
07/02/2010 CAMPIONATO INVERNALE VELA DALTURA CITT DI BARI
07/02/2010 VALUE TEAM CON ENICO FONDA VINCE LA PRIMO CUP 2010!
07/02/2010 UN VIAGGIO A VELA NELL'ISOLA SUBANTARTICA SOUTH GEORGIA
07/02/2010 COCONUT MASTER AID PRONTO AL DEBUTTO 2010
07/02/2010 INVERNALE DEL TIGULLIO: UNA GIORNATA DALLA FINE
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it