ASSO VELA
 
RSS Feed
 
18/10/2009 TORBODEN GUIDA L'INVERNALE UFO 22

Turboden guida linvernale Ufo 22
dopo la prima delle quattro tappe in programma

iniziato il Campionato invernale Ufo 22. A poche settimane dalla conclusione dello zonale del Garda, gli ufetti ricominciano e scendono in acqua nel Sebino per l'organizzazione del Circolo Velico Sarnico. Quattordici le barche iscritte, quattro tappe in programma e tre prove per ogni appuntamento. Turboden che ritrova lo storico timoniere armatore Roberto Bini, si aggiudica la prima sessione di prove in una giornata di sole e con un vento intorno ai 5 metri al secondo che andato via via calando fino a costringere il comitato di regata a dare lo stop all'ultima prova di giornata dopo un solo giro. Con un primo posto, un terzo ed un quarto, lo scafo portacolori della Canottieri Garda Sal torna a mettersi in evidenza lasciando in scia Emanuele Carbonelli su Dadeli Etnica (CVTM) che agguanta un ottimo secondo posto (9-2-3) coadiuvato dal velaio di casa al lago d'Iseo Pablo Soldano. Il bronzo di Interceptor di Miglietti, primo nel secondo parziale, che chiude a pari punti con Ciuffetto di Beppe Cavalli (Circolo Vela Gargnano). Pur aggiudicandosi la terza prova, lo scafo di casa Onda d'urto di Albertini (ANS) lo troviamo solo in quinta posizione. Il prossimo appuntamento con il Campionato invernale Ufo 22 fissato, sempre a Sarnico, l'8 novembre con partenza alle ore 12.

Paola Viani
Ufficio stampa

classifica UFO 22 (clicca per ingrandire)


Altre News
19/10/2009 GRANDE SPETTACOLO DELLA FLOTTA J24 NEL GOLFO DELLA SPEZIA
19/10/2009 ROLEX MIDDLE SEA RACE: PER POCO NON RECORD
18/10/2009 TORBODEN GUIDA L'INVERNALE UFO 22
18/10/2009 CAMPIONATO ITALIANO MATCH RACE ALLA MARINA DI SCARLINO
18/10/2009 COPPA DELLE COPPE
 
  Copyright © 2005/2017 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it