ASSO VELA
 
RSS Feed
 
20/08/2009 IDEA VINCE IN REALE LA "PALERMO-MONTECARLO"

"Palermo-Montecarlo" 2009: Idea taglia per prima la linea di arrivo a Montecarlo alle 16.11' di oggi
Il maxi di Schippa si aggiudica il Trofeo Tasca d'Almerita 2009
Si attendono tutti gli altri arrivi nella notte
Si ritirano al largo della costa laziale i catanesi di Attenti a quei Due
La classifica finale in overall verr stilata dal Comitato di Giuria domenica 23

Palermo - Idea, alle ore 16,11'20'' di oggi, dopo circa 500 miglia e oltre 76 ore di navigazione, ha tagliato per prima la linea di arrivo di Montecarlo. Il maxi 70' disegnato da Reichel Pugh dell'armatore Eleuterio Schippa, che corre questa edizione della regata Palermo-Montecarlo con il guidone del Vela Club Venezia, ha nettamente staccato gli avversari e soprattutto l'altro maxi Sagamore Enigma e si aggiudica il Trofeo Tasca D'Almerita 2009, premio assegnato alla prima imbarcazione in tempo reale. Rimane quindi imbattuto il record di 52 ore e 11' fatto segnare da Senso One nel 2008.

Idea, splendido maxi con al timone il triestino Alessandro Alberti e l'ex Luna Rossa Centurione Galli, dopo aver superato la Giraglia, ha trovato un buon vento navigando nell'ultima parte della regata a circa 10 nodi di media arrivando nelle acque antistanti lo Yacht Club de Monaco con un buon margine sui primi inseguitori che arriveranno in tarda serata. Dietro, ma con almeno 30-35 miglia di distanza, c' un terzetto di imbarcazioni composto dai palermitani di Lauria, Sagamore e a sorpresa, in grande rimonta, Junoplano, open 60' di Sandro Buzzi, che ha saputo recuperare molte posizioni passate le Bocche di Bonifacio.
Chi invece ha forse pagato pi delle altre la quasi assenza di vento dopo Bonifacio, Seawonder. Il 46' skipperato dal Presidente del Circolo della Vela Agostino Randazzo, purtroppo incappato in un buco di vento nelle prime ore della mattina navigando molto lentamente a circa met della costa ovest della Corsica, accompagnato da un vento debolissimo da nord est e una velocit media di 4 nodi. Dietro i palermitani che portano la sponsorizzazione istituzionale della Provincia di Palermo, c' Nautilus II di Piazza, Alto Adriatico con Mauro Pelaschier, Aki Sport 3 di Andrea Bonini, Stephanie di Alessandro Candela del Vela Club Palermo, Paloma di Guido Damiani, i toscani di Cattiva Compagnia, Foreign Affairs, i veneziani di Atame e Sharmzad di Ugo Rotolo, che ha passato le Bocche in ultima posizione.
I catanesi di Attenti a quei Due hanno invece optato per il ritiro dopo essersi fermati per diverse ore sulla costa laziale a causa di una terribile bonaccia. a questo punto evidente che la scelta di risalire il Mediterraneo con una rotta costiera ad est sia risultata sbagliata.

Ricordiamo che la Palermo-Montecarlo 2009 rientra nel prestigioso Trofeo d'Altura del Mediterraneo, insieme a importanti regate come il Trofeo Pirelli - Coppa Carlo Negri, la Settimana dei Tre Golfi, la Giraglia Rolex Cup, la Rolex Middle Sea Race e varr come combinata per l'assegnazione dell'ambito Trofeo.

Il Trofeo Angelo Randazzo CHALLENGE PERPETUO assegnato all'armatore dell'imbarcazione prima classificata Overall, assieme al Trofeo Hublot. In palio anche il V Trofeo Giuseppe Tasca d'Almerita da assegnare alla barca prima classificata in tempo reale.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito www.palermo-montecarlo.it

Info: Circolo della Vela Sicilia www.circolodellavela.it

Yacht Club de Monaco - www.yacht-club-monaco.mc

Ufficio Stampa & Media Consultant: Andrea Manusia

Official Photographer: Andrea Carloni

clicca per ingrandire clicca per ingrandire Max Galli (Centurione (clicca per ingrandire)


Altre News
21/08/2009 "PALERMO-MONTECARLO": ARRIVATE LE PRIME 9 IMBARCAZIONI
20/08/2009 TP52 AUDI MED CUP: AUDI Q8 ESCE BENE DALLA PROVA COSTIERA
20/08/2009 IDEA VINCE IN REALE LA "PALERMO-MONTECARLO"
20/08/2009 TROFEO FORMENTON: VINCE IL J105 BRUSCHETTA
19/08/2009 TP52 AUDI MED CUP: UNA COPPIA AL COMANDO A PORTIMAO
 
  Copyright © 2005/2017 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it