ASSO VELA
 
RSS Feed
 
03/08/2008 VELATERAPIA "ITACA" ALLA CANOTTIERI GARDA DI SALO

IL PROGETTO DI VELATERAPIA "ITACA" ALLA CANOTTIERI GARDA DI SALO'

SALO' - Grande successo per l'incontro promosso presso la Canottieri Garda di Sal con il progetto di velaterapia Itaca. All'incontro hanno partecipato i promotori dell'iniziativa, i dottori Tagliani e Navoni, lo staff dirigenziale della Canottieri con il presidente Maroni e il direttore generale Miniati, i rappresentanti degli altri Club del Garda di Desenzano, Portese e Gargnano, gli skipper Stefano Rizzi ed Oscar Tonoli. Dopo il saluto nelle sale della Garda il progetto Itaca si concesso una bellissima veleggiata in notturna nel golfo gardesano.
Itaca nasce sul Garda per iniziativa dei dottori Tagliani e Navoni, la Fraglia Vela di Desenzano e l'Ail sezione di Brescia e vuole essere un evento attraverso il quale si vogliono attivare percorsi di approfondimento sulle problematiche della riabilitazione oncologica che sempre pi si differenzia a seconda della patologia, e che va calibrata e personalizzata sui bisogni effettivi ed affettivi del paziente indirizzando l'intervento ad una riabilitazione in senso globale tesa al miglioramento della qualit di vita e non solo della funzionalit d'organo.
La vela, per le particolari ed uniche condizioni in cui viene svolta e per gli stimoli che offre a tutti i sensi, utilizzabile come metodo terapeutico per persone con disabilit di qualsiasi natura e per molte patologie ed offre potenzialit eccezionali.
La vela non solo sport ma un modo diverso di vivere le situazioni che si presentano e che si devono affrontare: spazi ristretti, necessit di collaborare, l'obbligo di dover stare insieme finch non si torna a terra. Sono peculiarit che non possono essere riscontrate in nessun altro sport. Il progetto si realizzato grazie alla collaborazione con alcuni medici e pazienti degli Spedali di Brescia, il club velico della Fraglia di Desenzano e l'Ail ed ora anche la Canottieri Garda di Sal. La sezione di Brescia dell'Associazione Italiana contro le Leucemine nasce il 6 luglio 2001 per volere di un gruppo di persone che attraverso l'esperienza diretta ed indiretta con leucemie, linfomi e mielomi, hanno deciso di dedicare una parte importante della propria vita all'aiuto volontario e gratuito dei malati sia bambini che adulti, convinti che queste malattie possano diventare sempre guaribili. La sezione dedicata a tre bambini: Alessandra, Alessio ed Alessandro.
Ufficio stampa Canottieri Garda 2008



Altre News
06/08/2008 SPECIALE VELA OLIMPICA AZZURRA: ON-LINE SUL WEB FIV
05/08/2008 TERMINATA SUL GARDA LA TRANS BENACO CRUISE RACE
03/08/2008 VELATERAPIA "ITACA" ALLA CANOTTIERI GARDA DI SALO
03/08/2008 SOLITAIRE DU FIGARO: PIETRO DALI A 262 MIGLIA DALLARRIVO
03/08/2008 QUEBEC-ST MALO: SOLDINI A 100 MIGLIA DALLARRIVO
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it