ASSO VELA
 
RSS Feed
 
14/06/2005 CAMPIONATO IRC ALTO TIRRENO: PREMIAZIONE A LIVORNO
Premiazione allo YC Livorno
Livorno. Domenica di premiazioni allo Yacht Club Livorno: oltre alla cerimonia conclusiva del Campionato Irc Alto Tirreno - Trofei Fiab e Data Port (manifestazione organizzata nelle acque labroniche in collaborazione con lUvai dal Comitato dei Circoli Toscani al quale appartengono il Circolo Nautico Livorno, il Club Nautico Versilia, la Lega Navale Italiana di Viareggio, lo Yacht Club Livorno e lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa) presso la sede del prestigioso Circolo velico labronico si , infatti, svolta anche la premiazione del Trofeo Cassa di Risparmio di Firenze (svoltosi contemporaneamente al IV Campionato Irc Alto Tirreno), e quella della seconda manches del Trofeo Vela DOro, la tradizionale regata articolata su percorso Viareggio -Bastia Livorno.
E Spike Plus armato e timonato da Pasquale del Bene (CNL) il Campione Alto Tirreno 2005. LX332 di Pasquale del Bene, oltre al gradino pi alto del podio al IV Campionato Irc Alto Tirreno, si aggiudicato anche il Trofeo Fiab riservato al primo classificato overall, mentre al Vismara Ghostbusters III armato e timonato da Francesca Scognamillo (Lni Pisa) andato il Trofeo Data Port 2005 come vincitore della regata costiera.
Sono stati premiati anche i primi tre classificati di ciascuna classe. Nel Gruppo A si imposto Arietta C-Map di Joe Borghetti che ha preceduto Canapiglia di Pierre Hamon e Mefistofele di Giovanni Lombardi. Nel Gruppo B, invece, Spike Plus di Pasquale del Bene ha anticipato Beluga di Piero di Russo e Ghostbusters III di Francesca Scognamillo
Contemporaneamente al IV Campionato Irc Alto Tirreno si era anche svolto il Trofeo Cassa di Risparmio di Firenze: per lassegnazione dellambito Trofeo, al quale avevano preso parte anche imbarcazioni della Classe Libera, sono state tenute valide la prova svoltasi il sabato e la prima regata della domenica.
La classifica generale della Classe Irc ha visto imporsi il First 31.7 Beluga armato da Piero Di Russo (YCL) e timonato da Luciano Masoni (2-3 i suoi parziali) davanti a Spike Plus di Del Bene (5-1), Kiwi di Manni (3-6), Coconut di Sodini (4-5) e Ghostbusters III di Scognamillo (1-11). Nella Libera, invece, vittoria per il Prototipo Madi VI di Gelli (CNL, 2-1 i suoi parziali) che ha preceduto lo Starry 26 Birimbao di Razzolini (CNC, 1-3), il Dehler 34 Romanze di Burchielli (Lni Li, 5-2) e il Leader 31 Catleya dei fratelli Mori (Lni Pisa, 3-5).
Anche questanno il Campionato Irc Alto Tirreno stato sponsorizzato dalla Data Port, societ informatica concessionaria Apple di Pisa e dalla Fiab, societ che commercializza e produce apparecchiature medico-cardiache.
Per quanto riguarda invece il Trofeo Vela DOro, la seconda manches (Bastia-Livorno) ha visto imporsi nella Libera Gruppo B Gloria di Barcali davanti a Pierrot Lunaire di Scaramelli e Before Christ di Aielli, nella Libera Gruppo A Strega di Ercoli su Dinamite di Baggiani e Matamanoa di Bimbi, nella classe Irc Gruppo B Gege Tre di Sassetti davanti a Bonnie NG di Culla e Nana di Ciardi, ed infine nella Classe Irc Gruppo A vittoria per Gattomaldestro di Frilli che ha anticipato Mefistofele di Lombardi e Diavolina di Puggioni. Il Trofeo Vela DOro 2005 andato a Mefistofele di Giovanni Lombardi (YC Livorno), mentre ad Ireal di Pagliano (YC Sanremo), che ha battuto il record della manifestazione, stato consegnato uno speciale riconoscimento.
Ufficio stampa: Paola Zanoni - pzanoni@libero.it


Altre News
14/06/2005 TV: I PROGRAMMI DI FOR SAILING
14/06/2005 MELGES 24: ALTEA SUL PODIO A TORBOLE
14/06/2005 CAMPIONATO IRC ALTO TIRRENO: PREMIAZIONE A LIVORNO
14/06/2005 ALTURA: TROFEO AMMIRAGLIO FRANCESE A VIAREGGIO
14/06/2005 AUDI INVITATIONAL: VISTA DA DSK COMIFIN
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it