ASSO VELA
 
RSS Feed
 
02/03/2020 INVERNALE DI NAPOLI: SVOLTA LA SETTIMA TAPPA

Campionato Invernale Vela daltura del Golfo di Napoli in dirittura di arrivo
Dopo la prova organizzata dalla Lega Navale Italiana - sezioni di Napoli e Pozzuoli - ultimo appuntamento nel weekend del 7 marzo

Domenica 1 marzo, nello specchio d'acqua a sud di Capo Posillipo, si svolta la settima tappa del Campionato Invernale Vela d'altura del Golfo di Napoli.
Organizzata dalla Lega Navale Italiana, la regata assegnava due trofei, il Trofeo Molosiglio ed il Trofeo Serapide, messi in palio, rispettivamente, dalla sezione di Napoli e dalla sezione di Pozzuoli.
Nella classe ORC 0-5 l'ha spuntata Scugnizza, di Vincenzo de Blasio (Circolo Canottieri Napoli), che ha preceduto Le Coq Hard di Maurizio Pavesi (Circolo del Remo e della Vela Italia) e Red Hot di Giuseppe Panariello (Circolo Nautico di Torre Annunziata).
Nella categoria degli Sport Boat, si classificato al primo posto Gaba di Claudio Polimene (Circolo Nautico Torre del Greco), seguito da Mascalzone Latino del Mascalzone Latino Sailing Team e da Jeko 3 di Francesco Tucci (Circolo Nautico Lazzarulo).
Infine, nel Gran Crociera, a tagliare il traguardo davanti a tutti stato Blue Spirit di Walter Maciocco (Lega Navale di Napoli); al secondo posto, Volver di Francesca Pentimalli (Reale Yacht Club Canottieri Savoia) ed al terzo Tina di Giuseppe Alessandrelli (Lega Navale di Pozzuoli).
A due soli appuntamenti dalla fine - il Campionato Invernale si concluder, infatti, il prossimo weekend, con le regate di sabato 7 e di domenica 8 marzo, entrambe organizzate dalla sezione Sport Velico della Marina Militare Italiana e dalla Sezione Velica dell'Accademia Aeronautica - la situazione, in classifica generale, la seguente: nella ORC 0-5, Scugnizza tiene saldamente il comando, seguita da Le Coq Hard e da Red Hot; tra gli Sport Boat, guida la graduatoria Raffica di Pasquale Orofino (Circolo Nautico Punta Imperatore), con al secondo posto Gaba ed al terzo Jeko 3; infine, tra i Gran Crociera, il leader della classifica Blue Spirit, seguito da Libera di Luigi Moschera (Reale Yacht Club Canottieri Savoia) e da Volver.
Nel prossimo weekend saranno anche assegnati il Trofeo del Campionato e la Coppa Francesco De Pinedo, intitolata al famoso aviatore, pioniere dell'aviazione e discendente di una nobile famiglia napoletana.
"Siamo molto orgogliosi di questa edizione del Campionato Invernale Vela d'altura del Golfo di Napoli - spiega l'avv. Alfredo Vaglieco, Presidente della sezione di Napoli - Tanti gli iscritti e tanto l'entusiasmo che accompagna, da ormai 49 anni, quello che diventato un appuntamento fisso e molto atteso da tutti gli appassionati di vela".

www.campinvernonapoli.it

Ufficio Stampa: Marco Caiazzo
Reale Yacht Club Canottieri Savoia
www.ryccsavoia.it

settima prova (clicca per ingrandire) - foto Antonella Panella


Altre News
02/03/2020 LA MIXED OFFSHORE KEELBOAT A GENOVA
02/03/2020 SUPER PERFORMANCE DEL TEAM YCI OPTIMIST A CROTONE
02/03/2020 INVERNALE DI NAPOLI: SVOLTA LA SETTIMA TAPPA
02/03/2020 INVERNALE DI SAN VINCENZO
02/03/2020 J24: SUCCESSO PER IL CONTEST NEL PORTO DI OLBIA
 
  Copyright © 2005/2020 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it