ASSO VELA
 
RSS Feed
 
28/02/2019 LA MAGIA DI ALASSIO CONTAGIA I DRAGONI

LA MAGIA DI ALASSIO CONTAGIA I DRAGONI
Bellezze che migliorano col tempo
Ed ancora Sanremo per una festa a sorpresa ad ottobre da non perdere...

27 febbraio - Anche l'immenso Jochen Schuemann all'Alassio Dragon Trophy, prima tappa del Campionato Italiano Open che l'Assodragone ha diviso in due tappe su campi di regata validi ed attraenti come Alassio, la perla della Riviera ligure di Ponente, e Sanremo, la Citt dei Fiori, a met marzo. Ad Alassio, con l'attenta regia del Presidente Ennio Pogliano, il Circolo Nautico Al Mare ha offerto una perfetta organizzazione in mare ed una calorosa accoglienza a terra, che ha fatto felici i 14 equipaggi provenienti da 6 nazioni che hanno goduto di un meteo favorevole: sole, temperatura primaverile e vento, che cosa volere di pi?
. Ennio Pogliano e Roberta Zucchinetti
"Una classifica strettissima - commenta Ennio Pogliano, presidente del Cnam Alassio - a conferma dell'altissimo valore degli equipaggi che, soprattutto nei primi due giorni di regate, hanno dovuto fronteggiare condizioni di mare e vento spesso al limite". Casa Alassio ha fatto da catalizzatore degli eventi a terra: skipper meeting, il tradizionale pasta party all'arrivo dalle prove e soprattutto la splendida serata che il Cnam Alassio ha organizzato per accogliere i propri ospiti, sabato sera".
"Crediamo molto in questo evento - spiega ancora Pogliano - Poche barche a vela sono cos eleganti e nonostante i suoi oltre 80 anni, i Dragoni restano una delle barche a chiglia pi stimate del mondo.
Quest'anno abbiamo confermato i numeri dello scorso anno, l'obbiettivo crescere insieme a loro, facendo della tappa alassina un punto di riferimento della classe. Da parte nostra, fin d'ora, l'impegno affinch qui possano trovare le migliori condizioni sia in mare, sia a terra".
"Quella che si sta creando anche intorno alla vela - aggiunge Roberta Zucchinetti, consigliera incaricata allo sport del Comune di Alassio - una fattiva sinergia delle realt economiche, associative, produttive locali affinch, facendo sistema si possa amplificare l'impegno di ognuno. La stessa Casa Alassio il frutto della sinergia di numerosi attori: dalla Marina di Alassio, societ a capitale principalmente comunale, ai numerosi privati che hanno sostenuto l'iniziativa. Credo sia questo il modo per valorizzare la nostra citt, per allungarne la stagione turistica e per diventare, anche attraverso la vela e lo sport in genere, polo attrattivo di un turismo di livello".
"Grazie dunque - conferma Pogliano - ad Home Partner Consulting, al Frantoio Armato, ma anche al Residence Le Terrazze, al Ristorante Gramsci, alla Pasticceria Canepa, alle Cantine Bersano ed a Gill: gradite conferme di collaborazione che si aggiungono a nuovi partner che ci hanno aiutato a fare di questa tre giorni un'esperienza indimenticabile per chi vi ha preso parte".
. La cronaca delle regate
Le regate sono state precedute gioved da una bellissima giornata di allenamento con i migliori team, partenze e mini regate con boe di allenamento, vento da SW 8-12 nodi. Due prove nella prima giornata con 5-6 nodi di vento da 170 alla prima partenza che poi girato a 205 rinforzando a 10-11 nodi nella seconda prova, con qualche variazione di direzione e forza....
Leggi tutto
- Classifica
. La magica photo gallery
Andrea Carloni ci regala una magica gallery delle prime regate dell'anno per una classe intramontabile grazie alla sua bellezza infinita. Con vento o poco vento, controluce, di bolina, con lo spi, di legno o vetroresina, con campioni o vecchie glorie, super Dragoni
Photo gallery

(Saily.it)

Alassio Dragon Trophy - foto Andrea Carloni


Altre News
28/02/2019 COME CAMBIA LA VELA
28/02/2019 AL VIA IL MEETING INTERNAZIONALE DELLA GIOVENT
28/02/2019 LA MAGIA DI ALASSIO CONTAGIA I DRAGONI
28/02/2019 INVERNALE RIVA DI TRAIANO: SABATO RECUPERO 7 PROVA
27/02/2019 ITALIA YACHTS - NUOVI PUNTI ASSISTENZA
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it