ASSO VELA
 
RSS Feed
 
23/01/2019 INCONTRO CON FRANCESCO CAPPELLETTI

Francesco Cappelletti, unico skipper italiano alla GGR2018, in anteprima nazionale racconta
La mia Golden Globe
Scoperta, sfida, emozioni della pi grande impresa oceanica di sempre

Chioggia, 23 gennaio 2019 - La scoperta, il racconto della sfida e delle emozioni di quella che definita la pi grande impresa oceanica di sempre - la mitica Golden Globe Race - saranno gli argomenti principali dell'evento organizzato sabato 16 febbraio a Chioggia (VE) da Darsena Le Saline e che vedr Francesco Cappelletti, unico skipper italiano partecipante all'edizione 2018, raccontare in anteprima nazionale la sua esperienza.
.
A distanza di 50 anni dalla sua prima edizione - ideata dal giornale inglese Sunday Times - il giro del mondo in solitario senza scali ed a bordo di imbarcazioni non dotate di tecnologie satellitari ha ripreso il largo.
Francesco Cappelletti partito il 21 luglio 2018 da Les Sable d'Olonne (Francia), iscritto nella "Classe Carozzo", riservata a coloro che hanno preso parte all'evento fin dall'inizio, ma non sono riusciti ad essere pronti sulla linea di partenza il 1 Luglio 2018. La classe dedicata al famoso skipper italiano Alex Carozzo che partecip alla Golden Globe del 1968 anch'egli partendo con alcuni giorni di ritardo, e che sar anch'esso ospite della serata organizzata da Darsena Le Saline.

"Siamo onorati di poter ospitare Francesco, e di ascoltare il racconto della sua esperienza: una grande occasione per tutti gli appassionati di vela e non solo - commenta Marco Boscolo Buleghin, Responsabile Amministrativo di Darsena Le Saline - La Golden Globe Race un'impresa leggendaria nell'immaginario di ogni navigatore, in cui tecnica, corpo e mente vengono portati al limite e oltre. Il 16 Febbraio inoltre avremo un "bis" d'eccezione: con la presenza di Alex Carozzo il pubblico potr ascoltare la testimonianza di chi ha tentato la stessa impresa 50 anni fa!

Ringraziamo di cuore VELA E MARINERIA ASD, nella persona di Mariano Vangelista, che ha collaborato con Cappelletti alla preparazione della barca, e con il marina per la realizzazione dell'incontro con il pubblico di Chioggia!"

L'evento, gratuito e patrocinato dal Comune di Chioggia, aperto al pubblico.

FRANCESCO CAPPELLETTI
Francesco si appassiona alla vela da adolescente grazie alla lettura del libro "La Lunga Rotta", traduzione italiana de "La Longue Route" di Bernard Moitessier. Tramite questo libro Francesco realizza che con la vela si possono viaggiare le pi lunghe distanze in assoluta autonomia, ed subito amore.

Da poco maggiorenne acquista un semicabinato a vela di 6 metri. Lo battezza Salsedine e facendo base in Toscana, esplora la Corsica, la Sardegna, poi volge la prua a Sud visitando quasi per intero la Sicilia e da essa si ricollega al Sud della Sardegna completando un ideale giro del Mar Tirreno. Ama navigare con modalit elementari, sentendo il mare piuttosto che codificandolo attraverso gli strumenti. Salsedine non ha autopilota, non ha elettricit di bordo. Con essa Francesco visita ogni anfratto costiero ma allo stesso tempo si delizia a lasciarsi allontanare da terra dalle brezze per trascorrere le sue prime notti da solo con il mare.

Nel 2010, venduta Salsedine si trasferisce in Inghilterra dove entra in contatto con una realt nautica diversa dal suo Mediterraneo ma soprattutto con un approccio alla vela pi complesso. Completa con successo tutti i corsi della Royal Yachting Association imparando a navigare in acque tidali, impara l'uso del sestante ed acquisisce le basi della vela commerciale.
Esegue il suo primo trasferimento da skipper nel 2013, attraversando l'Atlantico da Ovest a Est a bordo di Momo, uno sloop in acciaio a chiglia lunga costruito nel 1962. Prima di partire deve portare la barca ad un livello di allestimento che lo soddisfi e per fare ci impiega molte settimane durante le quali fa cantiere a terra ed in acqua in Repubblica Domenicana. Il trasferimento termina nel Nord della Bretagna con successo.

Dal 2014 in poi inizia il suo rapporto con la vela commerciale con trasferimenti a medio/lungo raggio fra cui una seconda transatlantica Ovest-Est come skipper, svariati trasferimenti tra Mediterraneo occidentale e Nord Europa e stagioni di charter su monoscafi e catamarani fino a 60piedi.

Francesco Cappelletti (clicca per ingrandire) - foto Andrea Falcon Darasena le Saline (clicca per ingrandire) Darasena le Saline (clicca per ingrandire)
Francesco Cappelletti (clicca per ingrandire) locandina (clicca per ingrandire)


Altre News
24/01/2019 AL VIA LA COPPA DEL MONDO DI VELA CLASSI OLIMPICHE
24/01/2019 J24: INVERNALE DI ANZIO E NETTUNO - DAY 1 2 MANCHE
23/01/2019 INCONTRO CON FRANCESCO CAPPELLETTI
23/01/2019 UN 2019 INTENSO PER LO YACHT CLUB SANREMO
23/01/2019 J24: RIPARTE LO ZONALE DELLA FLOTTA SARDA
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it