ASSO VELA
 
RSS Feed
 
06/05/2016 FINN GOLD CUP 2016: PARTENZA CON L'INNO DI MAMELI

LE NOTE DELLINNO DI MAMELI DANNO IL VIA ALLA FINN GOLD CUP 2016
79 equipaggi da 28 nazioni in parata sul lungomare Caboto
17 gli azzurri iscritti con il trio Poggi, Paoletti, Baldassari in corsa per lultimo pass olimpico

Gaeta, 6 maggio 2016 - Con una suggestiva parata degli atleti sul lungomare Caboto e le note dell'Inno di Mameli, che hanno preceduto la cerimonia di apertura, questa sera a Gaeta si ufficialmente aperta la "Finn Gold Cup 2016", evento che assegner il titolo iridato del singolo maschile pesante nell'anno olimpico, in programma nel Golfo dal 5 al 13 maggio.

L'evento, che torna in Italia dopo 27 anni, organizzato dallo Yacht Club Gaeta E.V.S. e dalla International Finn Association, in collaborazione con Sezione Vela Fiamme Gialle, Club Nautico Gaeta, Lega Navale Italiana Sezione di Gaeta ed i patrocini del Comune di Gaeta e del CONI Comitato Regione Lazio.

Il programma prevede una regata di prova domani (practice race), mentre l'inizio delle sfide per il titolo mondiale in programma dal giorno seguente. Dall'8 al 13 maggio si svolgeranno due prove al giorno su percorsi a bastone (start-bolina-poppa-bolina-poppa-arrivo) o a triangolo (start-bolina-lasco-lasco-bolina-poppa-arrivo), scelti a discrezione del comitato di gara, presieduto dall'esperto Peter Reggio.

Tra i 79 equipaggi in gara, in rappresentanza di 28 paesi, spiccano i nomi di Giles Scott, britannico con 3 titoli mondiali negli ultimi 3 anni, e del danese Jonas Hogh-Christensen, medaglia d'argento a Londra 2012. Ricco e promettente il gruppo degli azzurri (17 timonieri) che vede i finanzieri Giorgio Poggi e Filippo Baldassari, rispettivamente olimpici a Pechino 2008 e Londra 2012, Enrico Voltolini ed il triestino Michele Paoletti (Societ Velica di Barcola e Grignano) in lizza per un posto ai Giochi di Rio de Janeiro. Nella flotta italiana, da segnalare la partecipazione di un giovane talento locale, Federico Colaninno, classe 1999, portacolori del club organizzatore.

Bjorn Allanson, vicepresidente della Finn Class Association, ha sottolineato l'impegno della classe per riportare il campionato del mondo Finn a Gaeta, dopo quasi 30 anni di assenza. "Credo che questo di Gaeta sia uno dei teatri della vela pi belli al mondo - ha aggiunto il Presidente del CONI Comitato Regione Lazio, Riccardo Viola - Per chi come noi promuove lo sport, soprattutto tra i giovani, un evento simile non pu che essere motivo di orgoglio e forte soddisfazione. Un incoraggiamento ancor pi sentito va ai nostri ragazzi ancora in lotta per i Giochi di Rio 2016."

" la terza competizione mondiale che prende luogo nella nostra citt e questo conferma le positive sinergie e la disponibilit a collaborare delle istituzioni e dei principali player del territorio - sostiene Luigi Coscione, vicesindaco del Comune di Gaeta - Non sarebbe stato possibile senza il supporto di Base Nautica Flavio Gioia, verso la quale esprimiamo la volont di proseguire in questo proficuo cammino di cooperazione."

Info e classifiche: www.2016.finngoldcup.org

la Finn Gold Cup torna in Italia dopo 27 anni (clicca per ingrandire) - foto Gianluca Di Fazio cerimonia apertura - parata (clicca per ingrandire) - foto Gianluca Di Fazio campione del mondo Giles Scott (clicca per ingrandire) - foto Gianluca Di Fazio


Altre News
06/05/2016 PREMIAZIONE LA LUNGA BOLINA 2016
06/05/2016 PUNTA ALA: DUE SETTIMANE ALGAVITELLO D'ARGENTO
06/05/2016 FINN GOLD CUP 2016: PARTENZA CON L'INNO DI MAMELI
06/05/2016 22 LA DUECENTO: PARTITI!
06/05/2016 I RAGAZZI DEL NAUTICO DI TRIESTE IN VELA SU ARIA
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it