ASSO VELA
 
RSS Feed
 
21/05/2015 VIBATEX CUP A DESENZANO

VIBATEX CUP A DESENZANO

18 maggio - Una splendida giornata anzi due belle giornate di Sport e Vela quelle da poco concluse al Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano del Garda in occasione dell'11 edizione della VIBATEX CUP organizzata dal sodalizio desenzanese in collaborazione con la XIV Zona FIV e valida come 4 prova del "Campionato del Garda" e come 1 prova della "Coppa d'Oro", circuiti Zonali riservati alle classi ORC.
21 concorrenti divisi nelle categorie Regata, Minialtura, Gran Crociera e Monotipi con le pi svariate conformazioni di carena, piani velici e quant'altro possa far navigare un'imbarcazione, si sono affrontati in belle sfide in ben 4 prove disputate grazie all'organizzazione del Circolo e dell'efficiente Comitato di Regata.
La Classifica finale al termine delle 4 prove vede nella categoria Overall Tempo Reale primeggiare "Bravissima - Vibatex" (Fraglia Vela Desenzano) che precede "Lexotan" e "Graffio - Vitasol" di Bruno Manenti (Vela Club Desenzano) con il "Prof" Tazio Silvestrelli ben coadiuvato da Roberto Benedetti, neo campione nazionale Ufo 22, e Giancarlo Bay.
La categoria Overall Tempo Compensato, classifica valida per l'assegnazione del Trofeo Vibatex , il vincitore risulta il veloce "Lexotan", il Melges 32 (Fraglia Vela Peschiera) che precede i compagni di circolo a bordo dell' inarrestabile "Proteina",come sempre ben condotto dal suo progettista Massimo Picco degli appassionati armatori Caldogno e Scorrano, con terzo il Proteus 90 "Graffio Vitasol".
Il raggruppamento Minialtura appannaggio ancora di "Proteina" che precede "Bravissima Vibatex" in "versione small" con terzo il primo dei Dolphin 81, "Alise" (F.V. Desenzano) mentre in categoria "Regata" ancora "Lexotan" a farla da padrone su "Graffio Vitasol" che precedono il Feet 30 "Feetissimo" dei veronesi del GDV LNI Garda, Zermini ed il velaio Luca Catozzi.
Nello speciale raggruppamento "Gran Crociera" ancora una vittoria di "Fast Penelope" di Claudio Abrami (V.C. Desenzano) con Giovanni De Giuli alla "ruota".
Il gruppo Minialtura vedeva anche la classifica per i Monotipi pi numerosi, in questo caso i Dolphin 81, in conformazione con armo a gennaker con alcune "piccole" diversit sul "rating" che non hanno influito sull'effettivo risultato in acqua con condotte assolutamente sportive, con la giusta dose di agonismo e con interessanti "duelli".
(Comitato XIV Zona FIV)



Altre News
21/05/2015 MANFREDONIA: CONCLUSA LA REGATA DELLE DIOMEDEE
21/05/2015 RADUNO FD: I MAGNIFICI SETTE
21/05/2015 VIBATEX CUP A DESENZANO
21/05/2015 MONDIALE ORC A BARCELLONA: 105 ISCRITTI DA 23 PAESI
21/05/2015 A PORTOFINO PER IL TROFEO SIAD BOMBOLA DORO
 
  Copyright © 2005/2020 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it