ASSO VELA
 
RSS Feed
 
15/09/2011 BMW J24 EUROPEAN CHAMPIONSHIP IN IRLANDA: DAY 3

BMW J24 European Championship in Irlanda
A quattro prove dal termine lamericana Reloaded a condurre. Settimi i campioni italiani de La Superba

Howth (Irlanda). Terzo giorno di regate per il BMW J24 European Championships in corso di svolgimento nelle acque irlandesi di Howth (Dublino) sotto l'attenta regia dello Howth Yacht Club.

Dopo una partenza contrasta dalle avverse condizioni meteo marine e dai venti di burrasca che hanno impedito il regolare svolgimento delle regate in programma nella giornata di prova e in quella d'apertura, i quarantadue equipaggi (in rappresentanza di nove nazioni) avevano portato a termine una sola prova nel secondo giorno, vinta dall'inglese GBR 4247 Serco armato da Bob Turner e timonato da Nathan Batchelor.

Ma la terza giornata si svolta in condizioni ideali e ha impegnato i concorrenti in ben cinque regate: gli americani di Reloaded (armato da Marco Penfold del Rochester YC) con Mike Ingham al timone hanno firmato la prima caratterizzata da vento da ovest vivace, mentre gli inglesi de Il Riccio (Ian Southworth / Chris McLaughlin, Rcyc Cowes) sono stati protagonisti della seconda.
Ancora una vittoria per Reloaded nella terza regata mentre quella seguente andata agli inglesi di Jawbreaker (David Cooper) e l'ultima di giornata ai connazionali di GBR 4215 Stouche (Stuart Jardine).

"Al termine delle prime sei regate valide e considerando uno scarto" ha spiegato Graham Smith, responsabile dell'Ufficio stampa del Campionato " Reloaded con due punti di vantaggio a condurre la classifica provvisoria davanti agli inglesi de GBR 5219 Il Riccio e di GBR 4247 Serco (con 21 punti di distacco). Ma ci sono ancora quattro gare in programma per completare le dieci previste per assegnare il titolo europeo 2011."

Per i due Team azzurri in gara un settimo posto assoluto per i campioni italiani in carica di ITA 416 La Superba, portacolori della Marina Militare (Ignazio Bonanno al timone, tailer Simone Scontrino, centrale tattico Vincenzo Vano, alle drizze Federico Chiattelli e a prua Alfredo Branciforte, 10, 9,6,17,3,-28- i parziali e 45 i punti con lo scarto) e un 39 per ITA 207 StraRipa (barca in charter) del Circolo Vela Roma di Anzio timonata da Marco d'Aloisio (alle scotte Tim Sheard, centrale Roberto Lozzi, alle drizze Silvia Scognamiglio e a prua Giorgio Catone dell'Aeronautica Militare, -43 dnf- 38, 40, 42, 33, 26 i parziali e 179 i punti con lo scarto).
Ulteriori informazioni e classifiche: http://hyc.ie/J24Europeans2011/

Ufficio stampa: Paola Zanoni
Associazione Italiana di Classe J24
www.j24.it

Rotoman - Mares Kai - Blankeneser SC (GER) (clicca per ingrandire) - foto Gareth Craig classifica (clicca per ingrandire)


Altre News
15/09/2011 NESSUNA CERTEZZA SUL LEASING NAUTICO
15/09/2011 VOLVO OCEAN RACE: INSIGNITO FRANCK CAMMAS
15/09/2011 BMW J24 EUROPEAN CHAMPIONSHIP IN IRLANDA: DAY 3
14/09/2011 "SVELARE SENZA BARRIERE A DESENZANO: DAY 1
14/09/2011 EXTREME SAILING SERIES ACT 6 A TRAPANI: DAY 1
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it