ASSO VELA
 
RSS Feed
 
10/05/2011 J24 CIRCUITO ZONALE SARDO, DAY 2. AL COMANDO BOTTA DRITTA

Seconda giornata del Circuito Zonale sardo. Al comando Botta Dritta

Olbia. Seconda manche di regate nelle splendide acque di Olbia, per la seconda Tappa del Circuito Zonale J24 organizzato dal Circolo Nautico Olbia.

Le condizioni meteo instabili non hanno permesso il regolare svolgimento del programma che prevedeva tre regate sul classico percorso a bastone: gli equipaggi, infatti, hanno potuto completare regolarmente una sola prova.

"All'appuntamento alle 9.30 in banchina, il vento era completamente assente ma, durante la messa in mare dei J24 salito un levante che ha raggiunto il suo massimo di circa 17/18 per tutta la prima prova vinta da Aria ITA 443, barca della Sezione di Olbia della Lega Navale timonata da Marco Frulio che ha scelto di tenere il genova." Ha commentato il Capo Flotta della Sardegna Vito Pace "Al secondo posto il J24 del consorzio Paco Jadine ITA 213, timonata da Peppino Murgia (che ha optato per il fiocco) in equipaggio anche con tre ragazzi del settore agonistico del Yacht Club Olbia. Terzo Armadillo ITA 274 armato e timonato da Pierluigi Pibi del Circolo Nautico di Oristano che ha preceduto Botta Dritta ITA 460 timonato da Luca Montella e il padrone di casa Boomerang ITA 497 armato e timonato da Angelo Usai.

Dopo aver dato inizio alla procedura di partenza, a circa due minuti al via della seconda regata, il vento calato d'intensit, permettendo ugualmente una partenza regolare. Durante la bolina, per, il vento oltre a calare ancor pi di forza ruotato di 90 gradi: il Comitato di Regata ha cos deciso di sospendere la prova. Saggia decisione perch, poco dopo il vento si ritirato completamente, costringendo la flotta al rientro in porto a motore."

La classifica generale dopo le prime due giornate di regate vede al comando Botta Dritta ITA 460 (9 Punti) armata dal Presidente della Classe Italiana J24, Mariolino di Fraia, seguita nell'ordine da Paco Jadine ITA 213 (12 Punti), Nordest ITA 318 (15 Punti,) di Demuro-Orecchioni-Chessa, Armadillo ITA 274 (17 Punti), Boomerang ITA 497 (18 Punti), Aria ITA 443 (20 Punti) e Gradasso ITA 383 (28 Punti) di Alberto Floris.

Per tutti gli equipaggi J24, intanto, si fa sempre pi vicino l'appuntamento con il Campionato Nazionale J24 che si svolger nelle acque toscane dal 1 al 5 giugno sotto l'attenta regia del Club Nautico Marina di Carrara (www.clubnauticomarinadicarrara.it): fra le numerose iniziative previste in occasione del Campionato (valido anche come quarta tappa del Circuito Nazionale 2011) per tutte le domeniche di maggio a Marina di Carrara, verranno organizzati degli allenamenti sulle boe aperti a tutti.

Ufficio stampa: : Paola Zanoni
Associazione Italiana di Classe J24
www.j24.it

J 24 (clicca per ingrandire) - foto Marco Trainotti


Altre News
10/05/2011 CAMPIONATO NAZIONALE TIRRENO MINIALTURA E COMET 21
10/05/2011 OLYMPIC GARDA EUROLYMP 2011: DOMANI IL VIA
10/05/2011 J24 CIRCUITO ZONALE SARDO, DAY 2. AL COMANDO BOTTA DRITTA
10/05/2011 VELGGIATA "SALIVOLI - SAN VINCENZO" UNA FESTA BELLISSIMA
09/05/2011 RITORNA LA VELA IN TV, RIPARTONO SUPERSEA E CONTROVENTO
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it